FAQ

Come diventare un imprenditore di successo?

Il successo come imprenditori dipende dalla forza della tua idea e dalla capacità di costruire attorno a te una squadra di persone competenti e fiduciose, con cui crescere insieme. È la filosofia che applichiamo dal 2010 e che ci ha portato ad essere il primo franchising edile in Italia. Se scegli di aprire in franchising con Speed Casa potrai diventare un imprenditore di successo, supportato da un metodo applicato da più di trenta filiali in tutta Italia.

Scopri di più.

Aprire in franchising conviene?

La risposta è semplice: conviene sempre. Noi di Speed Casa infatti, ti proponiamo un metodo collaudato che ti permetterà di partire avvantaggiato rispetto a chi parte da solo. La forza del primo franchising edile in Italia è che le strategie che applicherai tutti i giorni sono state sperimentate e migliorate da più di trenta sedi affiliate in tutta Italia. Aprendo un franchising con noi investirai senza rischi, tutelato da una realtà che ti segue passo passo, e non ti lascia mai solo.

Entra anche tu nel franchising Speed Casa.

Quali sono le nuove opportunità di lavoro per geometri e architetti?

L’edilizia è cambiata e sta cambiando tutt’ora, grazie alla rivoluzione del digitale che ha sconvolto il mercato e il modo con cui il cliente entra in contatto con le aziende. Consapevoli di questo, noi di Speed Casa abbiamo creato un’opportunità di franchising per geometri e architetti: aprendo una sede Speed Casa in franchising potrai esercitare la tua professione e, al tempo stesso, diventare il leader di un’impresa edile in costante crescita.

Scopri come.

Quali sono i potenziali clienti?

Tutti! Perchè tutti gli immobili hanno bisogno di manutenzioni o ristrutturazioni: quindi il privato, l’amministratore condominiale, il tecnico, l’hotel, l’immobiliare o il professionista.

Se non sono del mestiere, posso aprire ugualmente una filiale?

Si, l’importante è avere buona volontà, essere dinamici ed avere un buono spirito organizzativo. Occorre comunque avvalersi della collaborazione di tecnici tipo geometri, architetti e ingegneri.

Se sono un tecnico, che vantaggi ho ad aprire una filiale?

Puoi gestire direttamente sia la parte progettuale e di pratiche edilizie che la realizzazione delle opere, integrando il lavoro di ristrutturazione con la manutenzione.

Se decido di affiliarmi, quanto tempo ci vuole per aprire?

Dal momento della firma del contratto il tempo medio per l’apertura di una filiale corrisponde a circa due mesi.

Posso aprire più punti all’interno della mia area di competenza senza ripagare la Fee?

Si, l’affiliato può aprire più uffici all’interno della sua zona di competenza senza dover ripagare la Fee. Saranno a suo carico i costi delle vetrine ed insegne o allestimenti vari che devono essere uguali per ogni punto vendita ed autorizzati dalla Casa Madre.

Cosa fornite con la Fee d’ingresso?

La Casa Madre ha studiato un iter operativo per offrire e soddisfare le richieste del cliente tramite un sistema collaudato che, grazie al corso di formazione ed agli affiancamenti presso gli uffici dell’affiliato, permette di trasferire totalmente il know how acquisito. Oltre a tutta la modulistica, i contratti di appalto e di collaborazione per gli artigiani, la Casa Madre ha studiato sistemi di controllo per riuscire ad unire la richiesta del cliente al coordinamento degli artigiani. La Casa Madre darà, inoltre, l’assistenza iniziale di apertura insegnando l’uso del software, selezionando gli artigiani, spiegando i vari iter e programmando le campagne pubblicitarie. Vengono anche forniti volantini di vario genere, banner, totem, vestiario, allestimento delle vetrine del punto vendita e molto altro.

Finita la formazione iniziale, non date più assistenza?

No, continuiamo a dare assistenza tramite riunioni tra affiliati, visite presso l’ufficio, corsi di formazione o approfondimento ed un contatto continuo diretto con il responsabile del franchising. Se un affiliato ha delle problematiche da risolvere, la Casa Madre si attiverà per fornire il supporto idoneo al fine di rispondere nel più breve tempo possibile ad ogni richiesta. Ricordiamo che il nostro obiettivo è quello di far crescere ogni punto vendita e di creare una rete, quindi sarà nostra premura offrire il massimo supporto.

Chi reperisce gli artigiani per iniziare l’attività? Li fornite voi?

Inizialmente da parte della Casa Madre viene lanciata una ricerca di artigiani per le varie categorie, successivamente viene fatta una scrematura dei curricula arrivati e una volta selezionate le persone si fissano i colloqui da effettuare insieme all’affiliato, durante i quali si definiscono dei parametri economici e comportamentali che gli artigiani dovranno seguire. Con il tempo l’affiliato imparerà a selezionare da solo il personale. Nel caso in cui l’affiliato disponga già di un team di persone fidate, può avvalersi della loro collaborazione.

Come si fa a controllare l’operato degli artigiani?

La Casa Madre ha studiato dei sistemi di controllo di qualità che permettono di verificare se gli artigiani si comportano correttamente o meno. Così facendo, possiamo mantenere al sicuro il nostro franchising.

Gli artigiani che vincoli hanno verso l’affiliato? Sono dipendenti?

L’artigiano firmerà un contratto di collaborazione non vincolante (non di dipendenza) con clausole e prezzi ben precisi che dovrà rispettare nel momento in cui eseguirà un intervento Speed Casa. Dopo la firma di tale contratto, si terranno degli incontri, al fine di spiegare nel dettaglio l’iter operativo e comportamentale che gli artigiani dovranno rispettare ad ogni intervento.

L’acquisto dei materiali per gli artigiani chi lo fa?

L’acquisto dei materiali viene effettuato spesso dall’affiliato grazie ai contratti stabiliti con i fornitori che vengono stipulati dalla Casa Madre, sia con i fornitori locali che con grandi gruppi a livello nazionale. Il costo del materiale sarà ad un prezzo inferiore rispetto a quello offerto solitamente al pubblico.

Qual è il margine di guadagno sugli interventi?

La marginalità nel nostro settore è estremamente variabile e dipende dalla tipologia del lavoro da svolgere. La manutenzione è fatta di piccoli importi che sviluppano un grande guadagno, la ristrutturazione vale importi più grandi ma ovviamente sviluppa margini un po’ più piccoli.

Ma non siamo più cari dell’artigiano?

No, perchè gli artigiani all’affiliato applicano un prezzo più basso che al privato, pertanto la differenza tra i due costi sarà il guadagno.

Il committente chi paga?

Il committente pagherà sempre l’affiliato che, a sua volta, pagherà l’artigiano che ha eseguito l’intervento.

C’è una zona in esclusiva?

Si. Ad ogni filiale viene assegnato un bacino di utenza minimo di 10.000 abitanti.

Hai ulteriori domande?

Qui le informazioni per contattarci direttamente

CONTATTACI

segreteria@speedcasa.com
+39 045 8032963

VIENICI A TROVARE

Via Poloni, 32
37122 Verona